Zaffiro L’ impianto di capelli

La caratteristica più importante della tecnica dello zaffiro è l'aspetto naturale dei capelli con i canali aperti con una penna a punta di zaffiro, l'armonia con il tessuto e la riduzione al minimo della possibilità di necrosi.

 

www.hairtrans.net_hair transplant_Safir.

Nell’ impianto di radici trasferite dalle zone donatrici vengono utilizzate 2 diverse tecniche d’ impianto nel mondo. La prima tecnica comunemente utilizzata è la tecnica classica della fessura. Le radici sono piantate in canali preparati con un'incisione sottile e diritta nella zona d’ impianto. I canali in cui verranno piantate le radici vengono preventivamente aperti con sottili fessure. Il secondo è l'ultima tecnica applicata dello zaffiro. Le radici non sono piantate in incisioni diritte, ma in fori rotondi aperti con una penna con punta di zaffiro.


Qual è la differenza rispetto ad altri metodi e perché dovrebbe essere preferito questo metodo?


I vantaggi della tecnica dell’ impianto di zaffiro possono essere spiegati principalmente con "prerequisito di naturalezza e fitta piantagione".Nelle operazioni d’ impianto di capelli, determinare la densità della radice in cm2 da applicare alla zona d’ impianto è molto importante per mostrare il successo e la qualità dell'operazione.


Significa naturalezza nell’ impianto di capelli; Trapianto di capelli densi nella zona calva e questo significa che i capelli trapiantati hanno gli angoli retti.Il termine internazionale "densità" (cioè densità di radice per cm2) è il determinante più importante. Nelle operazioni d’ impianto di capelli con una densità di radice di 40-45 cm2, il risultato fornisce un aspetto dei capelli estremamente intenso.


Poiché le radici sono collocate in fori estremamente piccoli che vengono aperti con penne con punta in zaffiro ad angolo retto, non c'è possibilità che le radici si muovano e il loro angolo cambierà. Inoltre, non c'è rischio di danneggiare le radici poiché ogni radice da trapiantare viene trattenuta dalla parte pelosa e inserita nel foro. Poiché la zona d’ impianto viene lavorata con aghi sottili dopo l'operazione, aiuta la zona d’ impianto a guarire dopo 2-3 giorni e, soprattutto, non ci sono cicatrici. Se si desidera tornare alla vita normale più velocemente dopo l'operazione, se si vuole l'aspetto del capello con densità naturale, è preferibile la tecnica dello zaffiro.


Quanto dura il periodo di guarigione?


Il periodo di guarigione delle operazioni di trapianto di capelli con la tecnica dello zaffiro è estremamente veloce. Alla fine di 2-3 giorni, la zona trapiantata si riprenderà. L'unica cosa a cui si deve dare attenzione dopo l'operazione è proteggere le radici piantate da pericoli come sfregamenti o colpi.


Ci sono effetti collaterali?


Con la tecnica dello zaffiro, l’ impianto di capelli non ha effetti collaterali e riduce al minimo gli effetti negativi come necrosi, cicatrici, edema che possono verificarsi con altre tecniche.


Chi preferisce?


Quando un processo è sufficientemente conosciuto e generalmente accettato, il passo successivo delle persone riguardo a quel processo è "qualità e perfezione nei dettagli". L’ impianto di capelli ha seguito un processo simile nel tempo. L’ impianto di capelli Fue è un'operazione che viene applicata da molto tempo ed è generalmente accettata. Ora è il momento di cercare qualità e perfezione.
Questa ricerca porta il vero successo dell’impianto di capelli alla "tecnica dello zaffiro". Per questo motivo, i nostri pazienti che preferiscono la tecnica dell’ impianto di zaffiro sono quelli che non vogliono avere rischi nell’ impianto di capelli. La naturalezza e la densità dei capelli sono molto importanti per il gruppo di pazienti che preferisce la tecnica Zaffiro.